Lady Lavezzi finisce nel presepe a Napoli, Mazzarri “santificato”

Tra i personaggi d'attualità, sport e politica finiti nel Presepe di Marco Ferrigno a via San Gregorio Armeno a Napoli, figura quest'anno anche Yanina Screpante, la fidanzata del Pocho Lavezzi, alla ribalta per le sue dichiarazioni non benevole nei confronti della città partenopea, dopo la rapina subìta. Mazzarri, invece, viene addirittura "santificato".

di Simona Vitale 30 novembre 2011 19:32

La lista dei pastori del Presepe di San Gregorio Armeno a Napoli, nella tradizionale bottega di Marco Ferrigno, si arricchisce sempre di più e si tiene decisamente al passo con i tempi. Da Mario Monti a Silvio Berlusconi, da Nicolas Sarcozy a Steve Jobs, nessun personaggio protagonista dell’attualità, del gossip o della politica può mancare.”Quest’anno, visto tutto quello che sta succedendo in Italia, i personaggi non vengono realizzati più di mese in mese ma di giorno in giorno” ha dichiarato Ferrigno.  Ultima new entry del Presepe, Yanina Screpante, la fidanzata di Ezequiel Lavezzi, attaccante del Napoli, rimbalzata agli onori della cronaca per le sue dichiarazioni non certo benevole nei confronti della città partenopea a seguito della rapina da lei subìta sabato scorso. “Napoli città di m…. ti porto via Lavezzi”, aveva dichiarato la bella modella argentina. Prontamente, qualche ora dopo, sono giunte le scuse della compagna di Lavezzi, le cui dichiarazioni sono state dettate solo dalla rabbia.

Dunque Yanina finisce nel Presepe con tanto di Rolex al polso. Walter Mazzarri invece diventa “Santo”. I successi e il bel gioco in Champions League del Napoli per Ferrigno sono tali da far meritare l’aureola al tecnico azzurro. Non mancano Lavezzi, Cavani e Hamsik che formano anche nel presepe il trio delle meraviglie così come nel Napoli, senza dimenticare il super portiere Morgan De Sanctis, la cui statuetta è in preparazione.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti