Moratti contro Rocchi: “Spero di non trovarlo più”

di Gioia Bò 2 Ottobre 2011 11:26

Il Napoli espugna San Siro e vola in testa alla classifica. Per meriti propri, certo, ma anche grazie ad un rigore inesistente che gli ha permesso di passare in vantaggio dopo 40 minuti equilibrati e divertenti. Da quel momento la gara ha cambiato faccia e l’Inter è stata costretta a subire la prima sconfitta dell’era Ranieri, con l’allenatore nerazzurro espulso proprio nel giorno del suo debutto tra le pareti amiche. A fine gara il tecnico parlerà di “arbitro inadeguato“, ma ad alzare la voce è soprattutto Moratti, che spera di ritrovarsi mai più di fronte Gianluca Rocchi:

La partita è stata rovinata stupidamente. La scarsezza dell’arbitro è durata per novanta minuti, mi auguro di non trovarlo più. Con Ranieri Rocchi si è comportato male, non ha avuto il coraggio di espellerlo in campo e glielo ha mandato a dire nello spogliatoio. L’arbitro non è stato all’altezza del suo ruolo, ha causato un danno alla nostra società e ci faremo sentire. I giocatori si sfogano parlando di vento strano, ma ho fiducia che non sia così.

Serata storta per la giacchetta nera o strascichi della vicenda Calciopoli? A voi il video e i commenti.

Moratti contro Rocchi: “Spero di non trovarlo più”
Commenti