Milan, tifosi infuriati con Bonera e Allegri

di Gianni Monaco 3 Ottobre 2011 9:55
Spread the love

C’è molto sconcerto tra i tifosi rossoneri che navigano sul web all’indomani della sconfitta contro la Juventus. Il Milan ha probabilmente disputato la peggiore gara di tutto il 2011. Lenti, impacciati, stanchi, senza idee, senza agonismo, privi quasi di stimoli e motivazioni…Ma come? La squadra di Allegri giocava contro la rivale di sempre, doveva metterci l’anima, puntare al successo per iniziare la scalata alla classifica. Anche se dalla partita di ieri non si direbbe, il Milan è tutt’ora il club campione d’Italia.

Quando si perde così malamente, è naturale che si cerchino anche i colpevoli. Per i tifosi c’è solo l’imbarazzo delle scelta, come si evince anche dalle pagelle della gara. Due dei più “gettonati” sono Daniele Bonera e Massimo Allegri. Al tecnico si rimprovera il fatto di avere schierato il difensore. Qualcuno scrive che quando in campo c’è “Bonera, non si può che perdere”. Effettivamente la prova dell’ex giocatore del Parma è stata pessima. E non si tratta certo della prima prova sconcertante da parte di Bonera. Giochi al centro o defilato, il difensore riesce a collezionare un disastro dietro l’altro. Ieri sera ha letteralmente regalato il gol decisivo alla Juventus, rinviando in scivolata su Marchisio: un errore tecnico inammissibile anche nei campionati dilettanti. Ma anche prima della frittata, l’ex parmense non ne aveva azzeccata una.

Insomma, si chiedono i tifosi rossoneri: perché Allegri (oltre che Galliani) puntano ancora su di lui? Francamente, anche noi abbiamo parecchie difficoltà a rispondere.

Commenti