Milan, Maxi Lopez più lontano: su di lui piomba un club italiano

di Gianni Monaco 20 Dicembre 2011 11:58

Fino a un paio di settimane fa tutti i principali quotidiani davano per definito il passaggio al Milan di Maxi Lopez. Ma le cose non stanno affatto così. E non sarebbe certo la prima volta se un giocatore accostato insistentemente ai rossoneri poi non arrivasse. Vero, Luis Fabiano? Vero, Ganso?

Il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, è stato chiaro: ha detto che coi campioni d’Italia non c’è nessun accordo e che tutte le proposte verranno valutate. L’ex attaccante del Barcellona piace all’estero, ma anche in Italia. Su di lui c’è il Genoa di Enrico Preziosi, il quale non ha smentito l’interesse.

Il Milan, dal canto suo, tentenna. Probabilmente la dirigenza rossonera non vuole spende troppo a gennaio. Un anno fa di questi tempi Galliani investiva appena 5 milioni di euro per portare a casa ben 5 giocatori. Maxi Lopez, da solo, costerebbe almeno 10 milioni. L’obiettivo principale del club di via Turati resta Carlos Tevez. Ma la distanza tra domanda e offerta è abissale. Il Milan pensa al prestito, il Manchester City di prestito non vuole nemmeno sentire parlare. Non è improbabile, a questo punto, che nessuno dei due argentini arrivi. Spesso Galliani ci ha abituati a colpi a sorpresa, all’ultimo minuto, e anche ben riusciti. Chiedere a Nocerino.

Commenti