Milan, Balzaretti per la fascia sinistra

I rossoneri si stanno muovendo molto sul mercato e puntano sopratutto a rinforzare le corsie esterne.

di Ivano Sorrentino 31 maggio 2012 12:05

Il Milan si sta già muovendo sul mercato per cercare di allestire una rosa competitiva per la prossima stagione. I rossoneri infatti dovranno cercare di coprire i posti lasciati vuoti dai numerosi addii illustri, sopratutto in difesa. La società rossonera infatti sta cercando con insistenza un centrale che non faccia rimpiangere Alessandro Nesta, una ricerca non facile visto che si deve cercare di sostituire uno dei difensori più forti degli ultimi anni. Il problema però non è solo la parte centrale della difesa, ma anche gli esterni. Il Milan durante l’ultimo campi0nato ha puntato molto su Abate e il giocatore ha risposto bene giocando una grande stagione e guadagnandosi anche la convocazione in nazionale, il problema però è sull’altra corsia, quella sinistra.

Proprio per questo il Milan sta cercando anche un esterno sinistro in grado di assicurare sia spinta in fase offensiva che copertura in fase difensiva. Dopo una lunga ricerca gli uomini di mercato del club di Via Turati avrebbero identificato il giocatore ideale: Federico Balzaretti. L’esterno del Palermo infatti ha giocato un grandissimo campionato con la maglia rosanero ed è anch’esso uno dei giocatori su cui il commissario tecnico azzurro Cesare Prandelli punterà per i prossimi campionati europei.

Arrivare a Balzaretti non è di certo facile ma il Milan si sarebbe già mosso per tentare di convincere il presidente del Palermo Maurizio Zamparini a cedere il suo gioiello. I rossoneri avrebbero proposto ai siciliani il prestito del giovane Darmian più una somma in denaro, ma i rosanero avrebbero rifiutato. Su Balzaretti infatti oltre all’interesse del Milan c’è anche quello di numerose squadre tra cui il ricchissimo PSG. Proprio per questo Zamparini vuole attendere ancora prima di decidere a chi vendere il suo giocatore proprio per cercare di trarre il massimo vantaggio possibile dall’operazione economica. Dopo l’europeo infatti il valore di Balzaretti potrebbe addirittura crescere.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti