Messico, tutti i giocatori di una squadra di calcio all’asta sul web

Clamorosa e bizzarra decisione della dirigenza del Club America, una delle squadre di calcio più importanti del Messico, che dopo il penultimo posto nel campionato di apertura, ha deciso di mettere all'asta tutti i giocatori su internet.

di Simona Vitale 8 Novembre 2011 10:56

Decisione che ha del clamoroso quella della dirigenza del Club America, una delle squadre tradizionalmente più forti e popolari del Messico. Dopo la conclusione del campionato di apertura (il nostro girone di andata per intenderci), la squadra si è classificata in ultima posizione. Il risultato raggiunto sarebbe il peggiore mai conquistato dalla squadra, secondo solo all’ultimo posto del campionato clausura, il girone di ritorno, nel 2008.

Così, dopo l’ultima sconfitta per 3-1 contro il Cruz Azul, Emilio Azcarraga presidente della squadra ha dichiarato: “Tutti sono colpevoli. Nessuno escluso. I giocatori sono in vendita. Disponibili via web. Possono andare via tutti, per un’offerta congrua. Se questa non dovesse arrivare, si rinegozieranno tutti gli accordi. Dobbiamo chiedere scusa ai nostri tifosi. E’ dal 2005 che va avanti questa storia. Dobbiamo mettere a posto molte cose nel club ma è nostro obiettivo riacquistare la stima e l’affetto di tutti i nostri sostenitori”.

L’ultima conquista del massimo campionato messicano da parte dei gialli di Città del Messico risale al 2005. Da allora solo delusioni. La squadra è stata messa in ginocchio anche dai milioni di dollari spesi nell’acquisto di giocatori stranieri, per la maggior parte americani, che però non han contribuito a risollevare le sorti della squadra.

Pertanto l’obiettivo della squadra sarebbe quello di ripartire dal settore giovanile, con almeno il 50% della futura composizione della squadra formata dai ragazzi provenienti dalle scuole calcio americane.

Tags: giocatori
Commenti