Calciomercato Serie A, il punto della settimana

Ecco il riepilogo degli affari conclusi ufficialmente nel nostro campionato durante la settimana appena trascorsa.

di Antonio Ferraro 5 Gennaio 2013 18:20

Giovedì si è aperta la sessione invernale del calciomercato. Ecco il riepilogo degli affari conclusi ufficialmente in Serie A nella settimana appena trascorsa.

FIORENTINA: ECCO GIUSEPPE ROSSI – L’inizio del mercato di gennaio segna il ritorno di Giuseppe Rossi in Serie A dopo l’esperienza al Parma dei primi sei mesi del 2007. L’attaccante vestirà la maglia viola: al Villareal andranno 10 milioni di euro più bonus per una cifra complessiva intorno ai 16 milioni. ‘Pepito’ firmerà un contratto di 4 anni a poco più di due milioni di euro a stagione più bonus legati al rendimento. Il giocatore, però, deve ancora completare il recupero dal doppio infortunio al legamento crociato anteriore del ginocchio destro (ottobre 2011 e aprile 2012): il ritorno in campo è previsto per marzo.

JUVENTUS: PRESO PELUSO – Il mercato della Juventus inizia con l’acquisto di Federico Peluso dall’Atalanta. Sarà un prestito con diritto di riscatto, con cifre già definite: 1 milione subito, 4 milioni a giugno per il riscatto. L’operazione consegna a Conte un giocatore versatile, in grado di sostituire sia l’infortunato Chiellini, sia Asamoah, partito alla volta del Sudafrica per la Coppa d’Africa.

INTER: ROCCHI SARÀ IL VICE MILITO – Per far rifiatare il ‘Principe’, l’Inter ha scelto Tommaso Rocchi, che arriva a titolo definitivo. Un affare low-cost, con il giocatore a scadenza con la Lazio e che per 6 mesi percepirà circa 6-700 mila euro.

MILAN: ADDIO PATO Il Milan saluta Alexandre Pato: l’attaccante brasiliano è stato ceduto a titolo definitivo al Corinthians per 15 milioni di euro. Con il Timão il ‘Papero’ firmerà un contratto quadriennale.

PALERMO: ARONICA E ANSELMO – Il primo colpo di Zamparini è Salvatore Aronica: il difensore ex Napoli passa a titolo definitivo alla corte di Gasperini, firmando un contratto triennale. L’altro acquisto è il centrocampista brasiliano del Genoa Anselmo de Moraes; contestualmente Eros Pisano si trasferisce al Genoa: la formula dell’operazione prevede uno scambio di compartecipazioni.

GENOA: PRESI MATUZALEM, PISANO e FLORO FLORES – Ufficiale l’ingaggio di Francelino Matuzalem da parte del club di Preziosi: il centrocampista arriva dalla Lazio in prestito con diritto di opzione per il trasferimento a titolo definitivo. Come già detto, nell’ambito dell’affare Anselmo, dal Palermo arriva il terzino Eros Pisano. Dopo i 6 mesi finali della stagione 2010-2011, ritorna al Genoa Antonio Floro Flores: l’attaccante arriva in comproprietà in un’operazione che porta Alexander Merkel all’Udinese.

UDINESE: ARRIVA MERKEL – Ufficializzato ieri il passaggio in comproprietà del centrocampista tedesco classe ’92 dal Genoa all’Udinese: Merkel ha firmato un contratto quadriennale con la società friulana. L’affare è legato al trasferimento di Floro Flores al club di Preziosi.

Commenti