Fiorentina: è fatta per Giuseppe Rossi, ma ecco chi volevano i viola

Pradè ha messo le mani sull'attaccante del Villareal, ma il vero obiettivo di Montella era un altro.

di Antonio Ferraro 4 Gennaio 2013 11:05

È ormai in dirittura d’arrivo il trasferimento di Giuseppe Rossi alla Fiorentina. Nonostante i problemi fisici che da tempo tormentano il centravanti del Villareal, i viola hanno deciso di puntare su di lui per rinforzare l’attacco. Al ‘Sottomarino Giallo’ andranno 11 milioni (+5 di bonus), mentre Rossi percepirà un ingaggio di 1,5 milioni a stagione per tre anni.

In realtà, il primo obiettivo di Vincenzo Montella non era ‘Pepito’, ma David Villa. La clamorosa indiscrezione arriva da Tuttomercatoweb, edizione spagnola (Todomercadoweb.es).

L’attaccante asturiano è ai ferri corti con il club blaugrana e potrebbe non trovare l’accordo per il rinnovo del contratto (in scadenza nel 2014). Situazione che ha spinto il direttore sportivo viola Daniele Pradè a tentare il colpo grosso.

La dirigenza del Barça, però, ha respinto al mittente l’offerta della Fiorentina (e anche le recenti proposte di Tottenham e Liverpool), opponendosi alla cessione di Villa nel mercato di gennaio. Se l’ex bomber del Valencia lascerà la squadra di Vilanova, lo farà con tutta probabilità nella sessione estiva.

Commenti