Mercato Inter, Branca rivela: “Isla è un obiettivo”

La società nerazzurra ha messo nel mirino Mauricio Isla dell'Udinese, che non vuole meno di 15 milioni per far partire il cileno, richiesto da molte squadre.

di David Spagnoletto 22 marzo 2012 16:25

Rivoluzione o no, in casa Inter ci saranno molti cambiamenti in vista della prossima stagione. A cominciare dall’allenatore che non sarà più Claudio Ranieri. Alcune novità anche nella rosa. Rosa che la dirigenza nerazzurra vorrebbe rimpinguare con Mauricio Isla dell’Udinese. A rivelarlo è stato lo stesso dg della Beneamata, Marco Branca, che al quotidiano La Tercera ha detto:

“Mauricio Isla è giocatore molto interessante e bravo che gioca da anni ad ottimi livelli nel campionato italiano. È uno dei nostri obiettivi per la prossima stagione, però non abbiamo ancora intavolato trattative formali con l’Udinese per il suo trasferimento”.

Già nella scorsa estate, l’Inter provò a portare il giocatore a Milano, offrendo alla società friulana 13 milioni di euro. Denaro che i bianconeri rifiutarono. Adesso, Branca potrebbe tornare alla carica, mettendo sul piatto della bilancia 15 milioni di euro, cifra minima per cui i Pozzo farebbero partire il loro calciatore. Pozzo che hanno un ottimo rapporto con Massimo Moratti, ragion per cui il passaggio di Isla all’Inter è tutt’altro che da escludere.

A gettare acqua sul fuoco, però, ci ha pensato il procuratore del cileno, che ha dichiarato:

“Mauricio sta molto bene, sta facendo riabilitazione, ha un carattere tosto, è giovane e sul recupero non c’è nessun dubbio, anzi, sta andando ogni più rosea previsione. Con l’Udinese abbiamo deciso di non esporci tanto per il futuro di Isla. Preferisco non fare nomi di società a lui interessate, posso solo dire che tra Italia ed Europa ci sono con certezza quattro-cinque società di alto livello che lo vogliono”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti