Calciomercato, l’Udinese si tiene i due colombiani

La squadra friulana è stata appena eliminata dall'Europa League e pensa già a progettare la prossima stagione. Per i bianconeri il futuro è già assicurato: Muriel e Cuadrado verso il rientro dal prestito.

di Gianni Monaco 17 marzo 2012 10:41

L’Udinese è appena stata eliminata dall’Europa League. Ma in Friuli non ne fanno affatto un dramma. La verità è che una squadra come quella bianconera non è stata costruita per reggere più di una competizione e gli impegni europei rischiavano di danneggiare pesantemente il cammino in campionato, come dimostra il recente calo. Se a questo si aggiunge l’infortunio di uno come Mauricio Isla, abituato a giocare ad alti livelli ogni incontro, il quadro si fa completo.

Ma come sarà l‘Udinese della prossima stagione? In parte dipenderà dal piazzamento che i bianconeri avranno in Serie A. Ma alcune strategie sono già state definite. Gino Pozzo vuole assolutamente riportare a Udine Luis Muriel e Juan Guillerme Cuadrado, vere rivelazioni di questo campionato. I due colombiani sono attualmente in prestito a Lecce.

“Per parlare di mercato è presto per parlare di mercato – ha detto il patron dell’Udinese– ma Muriel e Cuadrado sono sicuramente due giocatori importanti e rientrano nelle nostre logiche. Noi vogliamo squadre competitive formate da giovani come loro. Cuadrado e Muriel vanno considerati in quest’ottica. Ma non abbiamo fretta e dobbiamo vedere quali situazioni si creeranno da qui all’estate”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti