Manolas al Napoli è fatta. Lozaro all’Inter

Due colpi di mercato oggi, per due big del campionato, il Napoli e la ritrovata Inter, mentre continua l’impoverimento tecnico della Roma, e il suo caos.

di Roberto S. 27 Giugno 2019 0:01

Due colpi di mercato oggi, per due big del campionato, il Napoli e la ritrovata Inter, mentre continua l’impoverimento tecnico della Roma, e il suo caos. I giallorossi perdono Manolas, pilastro della difesa, che andrà a far coppia con Kulibaly, andando a formare forse la coppia difensiva più forte del campionato. Ai giallorossi andranno 34 milioni, mentre il giocatore ha firmato un contratto da 3,5 milioni l’anno più bonus. La Roma avrà però Diawara, per rinforzare il centrocampo, a soli 15 milioni più due di bonus.

E nel caos di Trigoria, scoppia la grana Nzonzi, che non si è presentato alle visite mediche, sicuro di un accordo con il Lione. La Roma è ben disposta a cedere un giocatore che ha fortemente deluso, ma non vuole concedere sconti per il giocatore, pagato 30 milioni solo l’anno scorso.

L’Inter

L’Inter invece mette a segno il colpo Valentino Lozaro, che nello schieramento nerazzurro coprirà la fascia, come nei desideri di Antonio Conte. Si tratta di un giocatore, a dispetto del nome, di origine austriaca, che milita nell’Hertha Berlino, del 1996. Terzino di spinta, costerà 20 milioni, a cui si dovranno aggiungere altri 3 milioni di bonus.

Ora l’Inter aspetta il colpo Dzeko, con cui ha già l’accordo, ma la Roma continua a chiedere 20 milioni per il bosniaco. Poi c’è Barella, che aspetta di trasferirsi, e Lukako.

Commenti