L’Udinese doma la Lazio, incredibile il secondo gol dei fiulani.

I bianconeri friulani ritornano alla vittoria e si inseriscono nuovamente nella lotta per la terza posizione.

di Ivano Sorrentino 29 Aprile 2012 23:05

Oltre la lotta scudetto e quella salvezza questo campionato ci sta regalando una fantastica lotta per la terza posizione. Sono infatti ben 4 le squadre che al momento si trovano a pari punti e sono pronte a giocarsi il terzo posto fino all’ultima giornata di questo pazzo campionato. Oltre a Inter,Napoli e Lazio questa sera è tornata in ballo anche l’Udinese che ha battuto proprio i biancocelesti al Friuli.

La partita era molto sentita da entrambe le squadre che dovevano fare punti a tutti i costi, e proprio per questo nel primo tempo entrambe le compagini sono parse molto contratte. Dopo un’iniziale fase di studio è pero l’Udinese a farsi viva dalle parti di Marchetti con il solito Di Natale e con il centrocampista Pinzi che si rendono pericolosi in un paio di circostanze nella prima parte della prima frazione di gioco. La Lazio sta a guardare e ha solamente una grande occasione con l’attaccante Tommaso Rocchi che si fa parare il suo ottimo colpo di testa da uno straordinario Handanovic. Si va così a riposo sul risultato di 0-0 e con entrambe le squadre che sentono la grande importanza della partita e della posta in palio.

Il secondo tempo inizia come il primo ovvero con l’Udinese che spinge ma che al 68’esimo trova il vantaggio grazie a Di Natale che raccoglie un assist in profondità e batte Marchetti per l’1-0. La Lazio passata in svantaggio sembra accusare il colpo e stenta ad imbastire pericolose trame di gioco, dal canto suo l’Udinese non sembra fare fatica a mantere il vantaggio. Si arriva così ai minuti finale quando accade l’incredibile: un sostenitore friulano, evidentemente armato di fischietto, simula il triplice fischio finale. Il portiere biancoceleste Marchetti crede che a fischiare sia stato l’arbitro e lascia così la porta, ad approfittarne è il centrocampista bianconero Pereyra che a porta vuota sigla la seconda rete. L’Udinese dunque vince 2-0 e si inserisce di nuovo nella corsa verso il terzo posto.

Commenti