Serie A: la Juve risponde, cadono Inter e Lazio

I bianconeri fanno fuori il Chievo per 1-2 non senza soffrire, nelle gare del pomeriggio tanti gol ed emozioni.

di Ivano Sorrentino 3 febbraio 2013 18:21

I bianconeri di Antonio Conte ritrovano la vittoria imponendosi per 1-2 sul campo del Chievo. Non è stato facile per i bianconeri che nonostante siano passati in vantaggio subito grazie ad una bellissima rete di Matri e abbiano raddoppiato sul finire della prima frazione. Il Chievo infatti ha mostrato ancora una volta di essere una squadra molto organizzata ed ha accorciato le distanze ad inizio secondo tempo rendendo la vita difficile a Buffone  compagni. Alla fine la Juventus l’ha spuntata e con questi tre punti si riprende il primato in classifica sganciando nuovamente il Napoli di tre lunghezze.

Se la lotta scudetto è entrata nel vivo si può dire lo stesso per quella per il terzo posto, ultimo posto utile alla partecipazione alla prossima Champions League. L’Inter di Stramaccioni infatti cade inaspettatamente a Siena per 3-1 perdendo di fatto una grande opportunità di cogliere tre punti importanti,. I padroni di casa bianconeri però sono scesi in campo con il piglio giusto conquistando tre punti inaspettati cha rilanciano i toscani nel discorso salvezza. Olte all’Inter cade anche la Lazio in una splendida partita contro il Genoa. I rossoblù chiudono in vantaggio la prima frazione per 2-0, me nella ripresa si fanno rimontare. A decidere il match è un gol rossoblù nei minuti finali che di fatto condanna la Lazio ad una sconfitta per 3-2. Ad approfittare dello stop dei biancocelesti è innanzitutto la Fiorentina che batte il Parma e si ricandida per la terza posizione.

Emozioni anche per quanto riguarda la lotta salvezza con il Palermo che cade in casa contro l’Atalanta, ora la situazione per i rosanero è davvero molto critica. Non naviga sicuramente in buone acque neanche il Pescara che perde in casa contro il Bologna con i rossoblù che chiudendo in svantaggio la prima frazione sul punteggio di 2-1 hanno reagito capovolgendo il risultato dell’incontro.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti