Liga, stasera c’è Barcellona-Real Madrid: le probabili formazioni

La squadra di Guardiola costretta a vincere per riaprire il discorso titolo. I blancos hanno 4 punti in più in classifica

di Gianni Monaco 21 Aprile 2012 13:06

Un anno fa il Barcellona batteva il Real Madrid e ipotecava anche il successo nella liga. Ora la situazione è capovolta. La squadra di Guardiola è costretta a battere quella di Moruinho. Ma anche se arrivassero i 3 punti, i favoriti al titolo resterebbero i blancos. In questo momento il Real Madrid ha 4 punti in più del Barça. Vantaggio consistente, certo, ma risibile se si considera che quello massimo è stato di ben 10 punti. Fino a un mese i bookmakers nemmeno quotavano il titolo del Real Madrid. Ora tutto potrebbe definitivamente tornare in bilico.

Quello che si disputerà stasera alle 20,00 al Camp Nou potrebbe non essere l’ultimo clasico della stagione. Sia il Barcellona, battuto 1-0 dal Chelsea, sia il Real Madrid, sconfitto 2-1 dal Bayern Monaco, hanno ancora grosse chance di arrivare alla finale di Champions League. Chissà che il ritorno delle sfide europee non possa condizionare anche la gara di oggi. Staremo a vedere.

Passiamo ora alle probabili formazioni che Pepi Guardiola e Josè Mourinho schiereranno. I campioni d’Europa, se si esclude il lungodegente David Villa, sono praticamente al completo. Il tecnico dei blaugrana potrebbe concedere un turno di riposo a Fabregas. In questo caso, spazio ancora a Busquets, con Cuenca a supportare Messi e Sanchez.

Grande abbondanza anche per lo special one. Il portoghese è intenzionato a schierare Arbeloa sulla destra, con Sergio Ramos al centro della difesa. Di Maria e Benzema titolari. Solo panchina per Kakà e Higuain, nonostante siano vivendo un ottimo periodo di forma.

PROBABILI FORMAZIONI

Barcellona (3-4-3): Victor Valdes; Mascherano, Piqué, Puyol; Dani Alves, Xavi, Busquets, Iniesta; Cuenca, Messi, Sanchez. In panchina: Pinto, Adriano, Muniesa, Thiago Alcantara, Fabregas, Afellay, Pedro. Allenatore: Guardiola.

Real Madrid (4-2-3-1): Casillas; Arbeloa, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Khedira, Xabi Alonso; Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo; Benzema. In panchina: Adan, Fabio Coentrao, Raul Albiol, Sahin, Callejon, Kakà, Higuain. Allenatore: Mourinho.

Commenti