Juventus, Krasic ceduto al Fenerbahçe: ecco le cifre

Il laterale serbo, che Antonio Conte aveva rilegato ai margini, potrà finalmente rilanciarsi verso il riscatto

di Nadia Napolitano 4 Agosto 2012 16:26
Spread the love

Milos Krasic dice addio alla Juventus dopo due anni in bianconero. L’esterno serbo, finito ai margini nel corso della gestione di Antonio Conte, può finalmente cambiare aria e tornare ad essere considerato un top player. Il Fenerbahçe è ben lieto di accoglielo alla grandissima: i turchi lo inseguivano con insistenza dall’estate 2010. Nonostante si sia ben messo in mostra in queste amichevoli pre-campionato, il tecnico ha dichiarato apertamente che il ragazzo non rientra nei piani tecnici della sua squadra. Finiranno nelle casse del club di via Galileo Ferraris 7 milioni di euro dilazionati in due anni.

Il comunicato divulgato nelle ultime ore recita così: “Juventus Football Club comunica di aver perfezionato l’accordo con la società turca Fenerbahçe Futbol A.S. per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Milos Krasic per un importo di € 7 milioni pagabili in due anni. Tale operazione ha un effetto negativo sul risultato economico dell’esercizio 2011/2012 di circa € 1,6 milioni in quanto il corrispettivo di cessione è inferiore al valore netto contabile residuo al 30 giugno 2012“.

Mancano solo le visite mediche e la firma del contratto perchè la situazione possa dirsi conclusa a tutti gli effetti. Il trasferimento, voluto e cercato dal laterale, sarà a titolo definitivo. Ormai, alla Juventus l’aria era diventata irrespirabile per lui. La voglia di riscatto e di rimettersi in gioco era troppa per potersene restare in panchina, o, alla peggio, anche in tribuna. Con tutto il rispetto per uno che tanto sa di calcio come Antonio Conte, non riusciamo proprio a capire perchè così poca fiducia nei confronti di un così bell’esterno.

Ciò che è fatto, è fatto: avanti così ormai. Intanto, vi segnaliamo che, da qui a poco, anche Felipe Melo potrebbe essere ceduto. Dopo un anno in prestito al Galatasaray, il club turco vorrebbe rilevarlo per 7,5 milioni contro i 8.5/9 milioni richiesti dalla Juventus. Alla lunga, si riuscirà a trovare un accordo che concili le parti? Si vedrà.

Commenti