Juventus addio, Krasic verso il Borussia

Il centrocampista serbo, arrivato poco più di un anno fa, in questo momento non rientra nel progetto del tecnico Antonio Conte. Nemmeno ieri è stato schierato.

di Gianni Monaco 26 Ottobre 2011 10:32
Spread the love

L’avventura di Milos Krasic nella Juventus potrebbe terminare tra un paio di mesi. Ieri i bianconeri hanno giocato e vinto contro la Fiorentina, ma il serbo non c’era. Né in campo, né in panchina: soltanto tribuna per lui. Il centrocampista di fascia non ha problemi fisici, ma è stato escluso dalla lista dei convocati per ragioni tecniche. Antonio Conte ritiene che almeno in questo momento altri giocatori possano garantirgli più qualità e quantità. Il tecnico bianconero sta puntando moltissimo su Pepe, Vidal e Marchisio, anche se dice di avere molta fiducia in Krasic.

Vero o no, l’addio del centrocampista diventa sempre più probabile. Secondo Sportmediaset, su di lui ci sarebbe il Borussia Dortmund, storico avversario della Juventus negli anni novanta. Ma l’ala destra piace molto anche in Premier League, soprattutto al Manchester United. E pensare che fino allo scorso anno Krasic era considerato tra i migliori acquisti in Serie A. Marotta lo aveva strappato al Cska Mosca per circa 15 milioni di euro. Il giocatore era stato inseguito a lungo anche da Inter e Milan.

Commenti