Inter: Rossi-Sanchez, destini intrecciati. Sneijder al Chelsea?

di David Spagnoletto 7 Giugno 2011 8:27

L’Inter fra Giuseppe Rossi e Alexis Sanchez. I due giocatori hanno il destino intrecciato. L’italiano sembrava vicinissimo al Barcellona, che ieri però ha accelerato per avere il cileno dell’Udinese, il cui presidente si è preso un po’ di tempo per decidere se accettare l’offerta blaugrana. Tempo in cui il Pozzo incontrerà Moratti per parlare proprio di Sanchez.

Il presidente nerazzurro sta pensando se pareggiare o superare l’offerta del Barça (si parla di trenta milioni di euro più Bojan). Per questo l’Inter è tornata su Giuseppe Rossi, che potrebbe così fare ritorno in Italia, dopo l’esperienza spagnola nel Villarreal. Su Pepito c’è da tempo la Juventus, che vuole regalare al neo tecnico Antonio Conte il Sottomarino italiano.

L’Inter sta sondando anche il terreno con la Roma per Mirko Vucinic, che non è sicuro di rimanere in giallorosso. Sul fronte partenze, si sta intensificando la voce che vuole Wesley Sneijder a un passo dal Chelsea, che fra poco annuncerà l’ingaggio di Hiddink sulla panchina che era di Ancelotti. Ed è proprio Hiddink che ha espressamente richiesto il connazionale per rinforzare il centrocampo dei Blues.

Commenti