Inter day tra Icardi al PSG e le pagelle di Cagliari: le ultime novità

Tutte le ultime novità che giungono direttamente dal mondo Inter oggi 2 settembre

di Roberto S. 2 Settembre 2019 12:04

Ci sono due pronti da prendere in esame oggi 2 settembre per quanto riguarda l’Inter, concentrandoci in primis sul possibile trasferimento di Icardi al PSG, senza dimenticare le pagelle relative al match di Cagliari, dove i nerazzurri soffrendo tanto hanno trovato la seconda vittoria in campionato. E questo, nonostante i ragazzi di Conte siano apparsi decisamente meno brillanti rispetto a quanto osservato in occasione dell’esordio in campionato contro il Lecce.

Icardi al PSG, ore molto calde

Sembrano esserci tutti i presupposti affinché si possa concretizzare il passaggio di Icardi al PSG. Al momento della pubblicazione del nostro articolo, più in particolare, l’unico nodo è rappresentato dal rinnovo del giocatore coi nerazzurri, i quali tra un anno non vorrebbero ritrovarsi con un giocatore in scadenza di contratto qualora il PSG nn dovesse riscattarlo.

Le pagelle di Cagliari-Inter

Nel frattempo la squadra sul campo risponde bene e ieri sera è arrivato un successo pesante sul campo del Cagliari. Analizziamo la partita con le pagelle dei giocatori:

Handanovic 6: l’Inter non disputa una grande partita a Cagliari, ma paradossalmente per il Capitano nerazzurro solo ordinaria amministrazione. Incolpevole sul gol del momentaneo pareggio;

D’Ambrosio 5: stavolta Danilo va in difficoltà. Meno preciso del solito quando si propone, si fa mangiare in testa da Joao Pedro sul gol dei sardi;

Ranocchia 6,5: ottima partita per l’ex Capitano. Sollecitato molto soprattutto nella ripresa, regala una prestazione senza le sbavature che hanno caratterizzato le sue ultime stagioni;

Skrinar 7: ancora non perfettamente a suo agio sul centro-sinistra, ma la mano di Conte inizia a farsi sentire. Ieri prova super la sua e sbrogliate almeno tre situazioni complicate;

Candreva 5: deciso passo indietro rispetto a Inter-Lecce. Ad un certo punto si rivede il giocatore insulso degli ultimi due anni. Godin 6,5: poche cose, fatte bene. Come al solito con lui;

Vecino 5,5: prova a farsi vedere tra le linee, soprattutto nel primo tempo, ma sbaglia molti passaggi. Ancora in ritardo. Barella 6: entra e dà più dinamismo a tutto il centrocampo, ma ad oggi non va oltre il compitino;

Brozovic 6: ampiamente insufficiente per larghi tratti della partita, migliora alla distanza dando respiro alla manovra;

Sensi 7,5: basterebbe l’azione del rigore procurato per giustificare il voto alto. In generale, però, disputa un grandissimo secondo tempo;

Lautaro Martinez 6: un gol e poco altro, anche se nel finale cresce e aiuta tanto la squadra spalle alla porta. Politano 6,5: sbaglia un paio di passaggi, ma dà finalmente velocità alla manovra;

Lukaku 6: segna il gol decisivo su rigore e fa il minimo indispensabile per ottenere la sufficienza. Si mangia un gol fatto nel finale.

Tags: icardi · psg
Commenti