Inter-CSKA Mosca, le probabili formazioni

Ranieri sceglie la coppia Milito-Zarate in attacco e dà spazio a molti giovani. In porta Castellazzi al posto di Julio Cesar.

di David Spagnoletto 7 Dicembre 2011 11:49

Non serve per la qualificazione, ma per il prestigio internazionale e per la fiducia in sé stessi. Tutto questo è Inter-CSKA Mosca, ultima gara del girone B della Champions League 2011-2012. Per la gara di questa sera (ore 20:45) a San Siro, Claudio Ranieri manderà in campo una squadra, formata da giocatori esperti e giovani.

Capitan Zanetti, squalificato in campionato, guiderà un undici che prevederà Castellazzi in porta e Milito e Zarate in attacco e molti ragazzi della Primavera (Faraoni, Caldirola e Criseting).

Il tecnico nerazzurro vuole una reazione dopo l’ennesimo ko subito sabato scorso in casa contro l’Udinese: “Voglio una reazione, vogliamo tutti delle risposte. Ogni volta che rialziamo la testa, poi ce la rimettono sotto, ma sono convinto che alla fine ce la faremo”.

Ecco gli schieramenti in campo.

Inter (4-3-1-2): Castellazzi; Faraoni, Ranocchia, Caldirola, Nagatomo; Criseting, Zanetti, Obi; Coutinho; Milito, Zarate. All.: Ranieri. A disp.: Orlandoni, Samuel, Chivu, Stankovic, Alvarez, Cambiasso, Pazzini.

CSKA Mosca (4-4-2): Gabulov; Nababkin, Ignasevich, A. Berezutsky, Schennikov; Oliseh, Aldonin, Mamaev, Dzagoev; Doumbia, Vagner Love. All.: Slutsky. A disp.: Chepchugov, V. Berezutsky, Vasin, Semberas, Cauna, Rahimic, Serderov.

Commenti