Il Milan risponde al Barcellona riguardo alle condizioni di San Siro

Il club rossonero, dopo l'attacco del Barcellona per quanto riguarda la presunta inagibilità del manto erboso di San Siro, ha risposto agli iberici con un comunicato stampa.

di Ivano Sorrentino 30 marzo 2012 2:38

Dopo lo 0-0 ottenuto in casa del Milan il Barcellona aveva fatto sentire la sua voce presso gli organi competenti. Secondo la squadra blaugrana infatti il terreno di gioco dello stadio San Siro non garantiva i requisiti necessari per il corretto svolgersi di una partita di calcio. Per i catalani infatti il manto erboso presentava numerose zolle, cosa che poteva compromettere la salute di molti giocatori. La replica del Milan però non si è fatta aspettare, e i dirigenti del club rossonero hanno risposto per le rime con un comunicato stampa apparso sul sito ufficiale del club:

“In riferimento alla protesta ufficiale inoltrata alla Uefa dal FC Barcellona relativamente alle condizioni del campo di San Siro, AC Milan comunica che:
1) L’innaffiatura del campo, da farsi entro un’ora prima dell’inizio della partita come concordato nella riunione organizzativa di ieri mattina e come da Regolamento della Uefa Champions League al punto 14.15, non è stata effettuata viste le condizioni di elevata umidità del campo stesso;
2) Le condizioni generali del campo, sul quale il FC Barcellona si era regolarmente allenato la sera prima senza sollevare alcun problema, sono state ritenute idonee sia dagli arbitri sia dai Delegati Uefa nel corso del sopralluogo di ieri mattina”

Insomma secondo i rossoneri la polemica montata dal Barcellona è sterile in quanto i giocatori avevano già provato il manto erboso dello stadio nell’allenamento di rifinitura di martedì, senza però far notare niente. Vedremo dunque se la UEFA si pronuncerà sull’accaduto ma in molti sono convinti che i catalani sono solamente nervosi per l’inaspettato 0-0. Il risultato infatti è stato si viziato da un dubbio calcio di rigore non concesso agli spagnoli, ma a parte questo episodio non si può certo dire che i rossoneri hanno dovuto ricorrere a trucchetti antisportivi. Il Milan infatti ha offerto una grande prestazione avendo dunque ancora la possibilità di eliminare la squadra più forte del mondo dalla Champions.

36 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti