Ibrahimovic va via dal Milan? Summit con Raiola

Dubbi sul futuro dell'attaccante svedese che potrebbe lasciare il Milan a causa dell'incessante interessamento del PSG.

di Ivano Sorrentino 11 luglio 2012 18:10

Dopo quattro ore di riunione è terminato il summit tra l’agente di Zlatan Ibrahimovic Mino Raiola e Adriano Galliani. I due infatti si erano incontrati alle 11:30 nella sede del club rossonero a Via Turati per parlare di alcune situazioni tra le quali il futuro dell’ariete svedese Ibrahimovic. Sembra infatti che il pressing del Paris Saint Germain infatti sta diventando sempre più forte, i francesi infatti stanno facendo davvero di tutto per provare a convincere il giocatore a trasferirsi nella capitale francese.

Dall’altro lato il Milan non può negare il fatto che Ibrahimovic, con i suoi 12 milioni di euro a stagione, influisce pesantemente su quelle che sono le casse del club rossonero. Proprio per questo sembra che dopo questo incontro l’ipotesi di un possibile trasferimento di Ibrahimovic non possa del tutto essere scartata. Raiola infatti ha evitato con successo i numerosi giornalisti presenti a Via Turati uscendo dal retro della sede rossonera e andando via di corsa a bordo di un auto della società milanese. Questo particolare potrebbe infatti far pensare al fatto che il noto agente non abbia voluto incontrare la stampa proprio per non comunicare ancora quello che potrebbe essere un vero e proprio colpo di scena.

Intanto da Parigi aspettano con ansia proprio una chiamata dell’agente di Ibra che faccia luce sulla volontà del club rossonero e del giocatore. Il PSG infatti, insieme all’affare Ibrahimovic, potrebbe tentare addirittura un ritorno sul difensore brasiliano Thiago Silva facendo un’offerta complessiva al Milan che potrebbe essere davvero importante. Il club rossonero dunque si trova dinanzi ad una difficile situazione, certo la cessione di un top-player porterebbe sicuramente delusione tra i già delusi tifosi, pochissimi fino ad ora gli abbonamenti sottoscritti, ma dall’altro lato potrebbero esserci anche degli aspetti positivi. Il Milan infatti con i soldi di qualche cessione illustre potrebbe cercare di ringiovanire la squadra cercando di programmare a lungo termine e in prospettiva colmare il vuoto lasciato dai diversi giocatori che hanno lasciato il club.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti