I giocatori dell’Inter sono pazzi di Stramaccioni

Il giovane tecnico Andrea Stramaccioni sembra aver conquistato la fiducia dei giocatori dell'Inter.

di Ivano Sorrentino 26 Aprile 2012 12:06

Andrea Stramaccioni sta convincendo sempre di più. Il giovanissimo allenatore dell’Inter, arrivato dopo l’esonero di Claudio Ranieri ha collezionato ben 11 punti rilanciando di fatto i nerazzurri verso un terzo posto che fino a qualche mese fa sembrava utopico. La ricetta di Stramaccioni sembra funzionare a maraviglia e in molti sperano che il giovanissimo allenatori sieda anche nella prossima stagione sulla panchina dell’Inter. Sembrano infatti esserci tutte le condizioni per un suo futuro rinnovo anche perchè il suo operato non è passato inosservato alla società, e sembra che in primis il presidente Massimo Moratti sia un sostenitore del giovane tecnico.

Stramaccioni dunque ha avuto il merito di ridare un’identità ad una squadra che fino a qualche tempo fa sembrava totalmente smarrita. Ieri a Udine l’Inter ha messo in scena una stupenda prestazione, sopratutto grazie a quei giocatori che invece con Gasperini e Ranieri non rendevano al meglio, Sneijder su tutti. A fine partita dunque non sono mancate le dichiarazioni d’amore verso il tecnico da parte di molti calciatori: in primis ha parlato Alvarez, un giovane su cui Stramaccioni punta molto:“Stramaccioni mi ha tenuto in campo e io son stato contento di dare una mano ai miei compagni. Abbiamo vinto una grande partita meritandolo: si è visto che abbiamo lavorato bene per tutta la settimana.”

Alle parole del giovane Alvarez fanno eco quelle del senatore Maicon“Abbiamo seguito quello che diceva di fare Stramaccioni e abbiamo vinto. I complimenti vanno a lui. Stramaccioni ha delle idee e questo in campo si vede perché la squadra gioca bene”. Oltre al brasiliano anche il centrocampista argentino Cambiasso ha voluto porgere i suoi elogi all’allenatore:“Nel calcio come altrove l’età è relativa. Chi è bravo è bravo”. Insomma la squadra sembra finalmente essersi ricompattata e con Stramaccioni alla guida l’Inter può davvero dire la sua in questo avvincente finale di stagione.

Commenti