Hamsik-Milan: Berlusconi vuole lo slovacco

di David Spagnoletto 26 maggio 2011 10:29

Silvio Berlusconi ha deciso: vuole Marek Hamsik al Milan. Decisione che il presidente onorario ha comunicato alla dirigenza rossonera. A tessere le fila della trattativa c’è quello che ormai è un vero e proprio collaboratore del Diavolo: Mino Raiola.

L’agente che ha portato alla corte di Massimiliano Allegri: Ibrahimovic e Robinho nella scorsa estate e Van Bommel e Emanuelson a gennaio. Convincere il Napoli sarà difficile perché il suo presidente Aurelio De Laurentiis non vuole smantellare l’ossatura che ha portato la squadra partenopea in Champions League. Sarà decisivo, quindi, il parere del giocatore, che venne portato sotto il Vesuvio proprio da Mino Raiola, il quale fece da tramite con il Brescia.

L’offerta del Milan si aggira sui 20-25 milioni, cifra che non farebbe vacillare la dirigenza azzurra, ma le consentirebbe si sostituire degnamente il centrocampista slovacco. Centrocampista slovacco che farebbe al caso di Allegri, alla ricerca di giocatori nella zona nevralgica del campo che sappiano  fare sia il mediano puro che il trequartista.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti