Guardiola-Inter: non è solo fantacalcio

di David Spagnoletto 5 Maggio 2011 9:18
Spread the love

Guardiola all’Inter non è solo una voce di mercato, ma molto molto di più. Gli indizi per il nuovo matrimonio calcistico sono tanti.

La squadra nerazzurra non è soddisfatta dell’operato di Leonardo e dopo stagioni vincenti (con Mancini e Mourinho), ma prive di bel gioco, si sarebbe decisa a prendere l’allenatore del Barcellona che, qualche settimana fa durante una conferenza stampa, ha detto che i cicli di ogni squadra sono destinati a finire. Dichiarazione che ha creato qualche incomprensione con l’ambiente blaugrana.

Ala terza stagione sulla panchina del Barça, Guardiola ha raggiunto la seconda finale di Champions League e ha vinto già tutto quello che c’era da vincere. Per questo il tecnico spagnolo potrebbe tentare una nuova esperienza. Si era parlato di Chelsea, ma il recupero in campionato della squadra di Ancelotti sul Manchester United ha frenato il patron Abramovich.

Se Guardiola dovesse approdare ad Appiano Gentile porterebbe con sé molte novità. La prima fra tutte l’inserimento nella rosa di giocatori con i piedi buoni per puntare su quel possesso palla che è diventato il marchio di fabbrica di Messi e compagni.

Commenti