Guardiola vuol essere sedotto

L'allenatore spagnolo ha dichiarato che chi lo vorrà come allenatore dovrà letteralmente sedurlo.

di Ivano Sorrentino 25 Maggio 2012 17:48

Guardiola si appresta a giocare la sua ultima partita come tecnico del Barcellona. L’allenatore infatti guiderà per l’ultima volta i blaugrana nella delicata finale di Coppa del Re contro l’Atletico Bilbao.

L’allenatore infatti ha deciso di prendersi un periodo di riposo dopo i numerosi trionfi raggiunti alla guida del club, ma ciò non esclude che Guardiola possa tornare ben presto sulla panchina di qualche top club europeo.

Acquisire le prestazioni di uno degli allenatori più bravi del panorama calcistico non è certo facile e proprio per questo Guardiola ha dichiarato che la squadra che lo vorrà deve essere in grado di sedurlo:“Vado a riposare per ora e poi aspetterò. Se un club mi vuole, una volta che avrò ricaricato le mie batterie, e mi seduce, allenerò di nuovo”.

I dirigenti di tutti i grandi club devono sin da subito mettersi a studiare le tecniche di seduzione più consone per far colpo sull’affascinante allenatore.

Commenti