Germania-Grecia, le probabili formazioni del “derby dello spread”

Il secondo quarto di finale ci riserva una gara che sembra già scritta, ma la Grecia è davvero capace di tutto.

di Ivano Sorrentino 21 giugno 2012 23:52

Ci hanno pensato davvero in molti: la gara tra Grecia e Germania valevole per i quarti di finale di Euro 2012 richiama una serie di significati politici. La Grecia è infatti uno dei paesi più in difficoltà dell’Europa, la crisi economica infatti ha colpito il paese ellenico come nessun altro, dall’altra parte c’è la potente Germania la nazione più ricca e virtuosa di tutto il vecchio continente.

I valori economici e politici delle due nazioni sembrano anche riversarsi in quelli che sono i valori delle due nazionali che domani sera si affronteranno sul terreno di gioco. La Germania infatti è considerata la principale favorita, non ce ne voglia la Spagna, alla vittoria finale. I tedeschi infatti hanno dimostrato anche in questa competizione di essere in grado di mettere in scena un gioco non certo tra i più spettacoli ma senza dubbio tra i più concreti. La Germania infatti sembra avere davvero un incredibile continuità di vittorie, e anche nel girone ha dimostrato di essere tranquillamente in grado di mettere in ginocchio le sue dirette avversarie con tre vittorie in altrettante gare.

Questa volta l’avversario potrebbe essere però più duro del previsto: la Grecia di questo europeo ricorda incredibilmente quella che 8 anni fa conquistò il titolo di campione d’Europa negli europei portoghesi. I biancoblù infatti sono sicuramente la squadra meno spettacolare del girone, giocano un calcio fisico ma riescono a sopportare gli attacchi avversari e a colpire nei momenti topici. Insomma Mario Gomez e compagni dovranno sudare non poco per battere gli ellenici e giungere in semifinale, dove troveranno la vincente del confronto tra Italia e Inghilterra.

Ecco le probabili formazioni della gara:

Germania (4-2-3-1): Neuer, Boateng, Hummels, Badstuber, Lahm; Schweinsteiger, Khedira; Muller, Ozil, Podolski; Gomez.

Grecia (4-3-3): Sifakis, Torosidis, K.Papadopoulos, Papastathopoulos, Tzavellas; Maniatis, Katsouranis, Makos;Salpingidis, Gekas, Samaras.

Arbitro: Damir Skomina (SVN)

Calcio di inizio fissato per le ore 20:45 a Danzica, Polonia.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti