Futuro Balzaretti: l’epilogo della telenovelas

L'esterno avrebbe raggiunto l'accordo con la Roma. Il Napoli rilancerà?

di Nadia Napolitano 30 luglio 2012 16:02

Balzaretti si, Balzaretti no, Federico qua, Federico la: tutti lo vogliono, ma nessuno lo prende. Che succede a Palermo? Che intenzioni ha Zamparini? Sicuramente, il presidente rosanero ha voglia di monetizzare. Cedere il ragazzo non è una priorità, ma è cosa che può prendere consistenza dinanzi ad una bella sommetta di denaro. Roma, Lazio e Napoli seguono l’esterno mancino come un’ombra. Mazzarri ne ha parlato come il giocatore perfetto per la fascia, Zeman lo vorrebbe a tutti i costi nel suo nuovo scacchiere tattico. Lotito, da gran generoso, ci terrebbe a farne il regalo di benvenuto al tecnico Petkovic.

Di rientro dalle vacanze dopo aver disputato un discreto Europeo, il giovane dovrà presto pronunciarsi circa le sue eventuali preferenze. Il PSG, squadra su cui Federico aveva investito emotivamente (e a Parigi che vivono la moglie con la figlia Julia), non ha manifestato l’intenzione di prendere il laterale (e pensare che per la Francia aveva persino rifiutato il Milan). A questo punto, cosa sceglierà Balzaretti? Restare a Palermo a cifre per niente vantaggiose (Zamparini non ha accettato l’ipotesi di adeguamento), o decidere per una nuova destinazione italiana?

Sembrerà strano, ma, nonostante il continuo parlottare del presidente rosanero e di Aurelio De Laurentiis, patron azzurro, il giocatore sembra essere orientato ad accettare l’offerta della Roma. Federico, a tu per tu con Zamparini, gli avrebbe confessato di volere andare a vivere in quella bella città che è la Capitale. Se così fosse, il Napoli sarebbe tagliato fuori a priori. I giallorossi muovono grandi passi avanti in tal senso. Si dice che l’accordo col giocatore sia stato raggiunto, ma non con la società. Eppure, il club partenopeo sarebbe stato l’unico a soddisfare le richieste economiche del Palermo (offerta di 5 milioni di euro).

Da Trigoria, invece, arrivano solo proposte che contemplano contropartite tecniche che non interessano minimamente ai rosanero. Se qualcosa dovesse smuoversi, si parlerebbe di un prestito oneroso di circa 2,5 milioni con diritto di riscatto (2 milioni) per il prossimo anno. All’esterno un contratto quadriennale da 1,4 milioni più bonus a stagione. Vedremo cosa accadrà nelle prossime ore.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti