Palermo, Zamparini vuole cedere al Psg anche Hernandez e Balzaretti

Il club siciliano, la scorsa estate, ha ceduto già quattro pezzi grossi. La società diretta da Leonardo, in estate, ha preso dai rosanero Sirigu e Pastore. L'argentino è costato 43 milioni di euro.

di Gianni Monaco 19 novembre 2011 13:14

Da qualche anno a questa parte, da quando cioè il suo presidente è Zamparini, il Palermo è tra le società che più movimentano il mercato. Soltanto nella scorsa estate, il club siciliano ha ceduto tre giocatori importanti come Sirigu, Cassani, Nocerino e Pastore. Ma le partenze potrebbero continuare anche a gennaio. Ad ammetterlo è lo stesso numero dei rosanero, Maurizio Zamparini.

“Credo che con il dg del Psg Leonardo potremo fare altri affari – ha detto l’imprenditore al quotidiano France Football. – Balzaretti gli piace, ma devono pagarlo bene. E poi, perché non Hernandez? Era come un fratello per Pastore a Palermo, la coppia si ricostituirebbe volentieri anche a Parigi. A gennaio si vedrà”.

Balzaretti ed Hernandez vengono dati in partenza da ormai diversi mesi. Il primo è stato accostato soprattutto al Milan. Abel piace molto invece alla Roma. Possibile, a questo punto, che i due vadano al Psg. Dai francesi Zamparini ha incassato, la scorsa estate, ben 43 milioni di euro Javier Pastore. Il fantasista argentino sta facendo benissimo nella Ligue 1, ma la somma incassata resta comunque un grande affare anche per la società siciliana. Al Psg il Palermo ha ceduto, sempre la scorsa estate, anche il portiere Sirigu.

41 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti