Pastore: “Via da Palermo”, ma l’agente smentisce

di David Spagnoletto 10 Giugno 2011 13:18
Spread the love

Pastore lascerà il Palermo. A dirlo è lo stesso giocatore che a una radio argentina ha detto: “Credo che sia arrivato il momento di lasciare il Palermo“. Parole chiare, che non vengono dagli organi di stampa, ma direttamente dal calciatore che considera terminata la sua esperienza in Sicilia. La scorsa settimana Maurizio Zamparini aveva già dichiarato che l’unico che poteva partire era appunto il Flaco.

Il presidente rosanero ha fissato il prezzo del trequartista: 50 milioni di euro. Queste dichiarazione di Pastore è stata subito smentita dal suo procuratore, che attraverso Tuttomercatoweb ha fatto sapere: “Non è vero niente, assolutamente. Pastore non ha detto niente di tutto ciò“.

Come spesso accede quando fanno ritorno in patria, gli atleti rilasciano alcune dichiarazioni che poi vengono prontamente smentite dai loro agenti. Quello che è sicuro che Zamparini ha fissato il prezzo, condizione che fa capire come il numero 27 il prossimo anno non giocherà alla corte del neo tecnico Stefano Pioli.

Commenti