Euro 2012, play off: goleada del Portogallo sulla Bosnia. Ecco tutte le qualificate

Cristiano Ronaldo mette a segno una doppietta. Nelle altre sfide, tutto come previsto: passano il turno Irlanda, Repubblica Ceca e Croazia. L'Italia è qualificata al torneo già da due mesi.

di Gianni Monaco 16 Novembre 2011 10:04

Il Portogallo supera di slancio la Bosnia e accede ai campionati europei del 2012. Dopo lo 0-0 dell’andata, le due nazionali si scatenano. Grande protagonista è Cristiano Ronaldo, che sigla una doppietta. Due gol anche per Postiga e uno a testa per Nani e Veloso (del Genoa). Per la Bosnia a segno Misimovic e Spahovic. Il risultato finale è di 6-2 per i lusitani.

Nessuna sorpresa nemmeno negli altri incontri. Croazia e Turchia pareggiano 0-0. I croati avevano vinto 0-3 all’andata, in trasferta e dunque si qualificano. Irlanda ed Estonia fanno 1-1. Passano il turno gli uomini del Trap, che nel primo match si erano imposti per 0-4. Ieri si è giocata anche Montenegro-Repubblica Ceca, terminata 0-1. Anche nella partita di andata Peter Cech e compagni avevano vinto, 2-0.

Si completa dunque il quadro delle nazionali qualificate ad Euro 2012. Eccole tutte e 16, diverse per fascia. Ricordiamo che Polonia e Ucraina fanno parte della prima in quanto paesi ospitanti del torneo.

Fascia 1: Polonia, Ucraina, Spagna, Olanda.
Fascia 2: Italia, Germania, Russia, Inghilterra.
Fascia 3: Grecia, Svezia, Danimarca, Croazia.
Fascia 4: Francia, Irlanda, Repebblica Ceca, Portogallo.

Commenti