El Shaarawy stimola Allegri: “Nell’under 21 gioco meglio”

Il "faraone" è stato uno dei protagonisti del successo dell'under 21 contro i pari età dell' Liechtestein.

di Ivano Sorrentino 7 Settembre 2012 12:50

Ottima prestazione dell’under 21 italiana che batte senza troppi problemi il Liechtestein con il punteggio tennistico di 7-0. L’avversario di certo non era dei più organizzati, ma i ragazzi guidati dal tecnico Mangia hanno dimostrato grande carattere e organizzazione di gioco raggiungendo meritatamente la qualificazione per gli europei. La stella più brillante nel ricco firmamento dei talentuosi giocatori dell’under 21 è stata quella di Stephan El Shaarawy, il giocatore del Milan infatti si è distinto segnando una doppietta e mostrando un ottimo stato di forma.

Al termine del match il giocatore ha spiegato che nell’under 21 si trova molto meglio in quanto il modulo del tecnico Mangia esalta maggiormente le sue caratteristiche:”La nazionale Under 21 mi consente di arricchirmi a livello tattico. Per le mie caratteristiche, preferisco muovermi da esterno e accentrarmi per liberare il tiro. Ma Allegri ha le sue esigenze di squadra; quindi sarò sempre pronto a seguire le sue indicazioni. A me basta avere una maglia e andare in campo…“. Insomma il giocatore fa capire a chiare lettere di preferire una posizione da esterno e non da seconda punta, un ruolo nel quale viene spesso impiegato con la maglia rossonera.

In realtà il giocatore spiega che il ruolo che riveste nella rappresentativa under 21 è lo stesso che rivestiva quando giocava nel campionato cadetto con la maglia del Padova:Già nel Padova giocavo largo a sinistra, a metà campo – spiega El Shaarawy – Prediligo partire da lontano. Nel ruolo di esterno, mi esprimo meglio. E poi nel 4-3-3 mi trovo a meraviglia“. Insomma, l’attaccante di origini egiziane ha parlato a chiare lettere spiegando la posizione che predilige in campo, a dimostrazione dell’attitudine di El Shaarawy ad agire da lontano vi è il fatto che il giocatore segna molto di più da esterno. Ora vedremo se il tecnico del Milan Massimiliano Allegri cambierà idea ed impiegherà l’attaccante in una diversa posizione.

Commenti