Coppa Italia, Napoli-Bologna: le probabili formazioni

Nove cambi in casa Napoli. Pioli proverà ad affondare di nuovo il Napoli

di Nadia Napolitano 19 dicembre 2012 11:20

Il Napoli non può permettersi altri errori. Nell’occhio del ciclone per la sentenza comminata al club dalla Disciplinare, l’ambiente risulta ormai più che arroventato. Gli azzurri sono chiamati ad interrompere la striscia negativa, e a dare una bella sferzata alla stagione prima della sosta natalizia. Bisognerà innanzitutto archiviare la pratica della scorsa domenica, e calarsi completamente nella parte. Non resta che impegnare tutte le energie per il riscatto: la sorte ha voluto concendere agli uomini di Mazzarri questa seconda possibilità. Il Bologna si ripresenta al San Paolo dopo soltanto 3 giorni, quale migliore occasione per colpire a caldo i propri aguzzini? In palio ci sono i quarti di finale di Coppa Italia, da disputare in caso di vittoria a San Siro contro l’Inter di Stramaccioni il prossimo 9 gennaio. Gli azzurri hanno l’imperativo di difendere il titolo di campioni in carica. Il tecnico accorda fiducia alla gioventù. Altra importante chance per Rosati. Davanti a lui terzetto difensivo con Uvini, Fernandez e Campagnaro (schierare Aronica non avrebbe molto senso, il destino del difensore è lontano da Napoli). In mezzo al campo Donadel e Inler (squalificato nella prossima trasferta contro il Siena) con Mesto sulla fascia destra e Dossena sull’out sinistro. El Kaddouri agirà sulla trequarti, in supporto a Pandev e Cavani.

Il Bologna ritorna a Fuorigrotta con la testa libera da qualsiasi pensiero. Convinti di poter fare bene, i felsinei ci riproveranno senz’altro. Pioli opterà per un ampio turn-over. Curci tra i pali con Carvalho, Sorensen e Portanova centrali, con Garics a destra e Abero a sinistra. A centrocampo Riverola, Guarente e Kone. In attacco Pasquato in supporto all’unica punta Paponi.
Napoli (3-4-1-2): Rosati; Uvini, Fernandez, Campagnaro; Mesto, Donadel, Inler, Dossena; El Kaddouri; Vargas, Cavani. All. Mazzarri.

Bologna (5-3-2): Curci; Garics, Sorensen, Portanova, De Carvalho, Abero; Riverola, Guarente, Kone; Pasquato, Paponi. All. Pioli.

Arbitro: Daniele Doveri di Roma

Il match sarà visibile in chiaro su Rai 2

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti