Cina, il Guangzhou di Lippi vince il campionato

La squadra dell'ex ct azzurro trionfa con una giornata di anticipo. Ora il tecnico di Viareggio punta alla coppa nazionale.

di Antonio Ferraro 27 Ottobre 2012 13:44

Marcello Lippi trionfa al primo tentativo nel campionato cinese. Il Guangzhou Evergrande guidato dall’ex c.t. azzurro ha vinto il  titolo, il suo secondo di fila, con una giornata di anticipo. Decisivo il successo di misura arrivato ieri in casa contro Liaoning Whowin grazie al gol al 91′ di Gao Lin.

Con questo risultato la squadra del tecnico di Viareggio sale a 58 punti. Gli uomini di Lippi non possono più essere raggiunti dalla loro più immediata inseguitrice, il Jiangsu Sainty, bloccato sullo 0-0 dal Beijing Guoan e distante ben 5 lunghezze dalla vetta. In ogni caso, la squadra dell’ex ct della Nazionale italiana era comunque in vantaggio sul Jiangsu negli scontri diretti.

E dire che l’avventura cinese del tecnico di Viareggio non è stata tutta rose e fiori. A inizio ottobre, infatti, i neo campioni di Cina erano stati eliminati dai quarti di finale della Champions League asiatica dai sauditi dell’Al-Ittihad. Dopo quella sconfitta, la panchina di Lippi era fortemente a rischio. Ma si sa, nel calcio le cose possono cambiare da un momento all’altro. E così, dopo la conquista del titolo, l’ex ct azzurro ha l’occasione di centrare il double nella doppia finale di Coppa di Cina del prossimo mese contro il Guizhou Renhe.

Il primo a congratularsi con Marcello Lippi per la vittoria del campionato cinese è stato Alessandro Del Piero, con cui il tecnico viareggino ha condiviso tante vittorie con la Juventus e la grande gioia del Mondiale tedesco del 2006. “Italiani all’estero… Marcello Lippi campione di Cina con la sua squadra! Complimenti mister”, ha scritto l’ex capitano bianconero sul suo profilo Twitter.

Commenti