Calciomercato: troppi terzini, il Milan ne presta ufficialmente uno

di Gianni Monaco 24 Gennaio 2012 19:12

Da qualche ora è ufficiale: Taye Taiwo non è più un calciatore del Milan. I campioni d’Italia lo hanno ceduto in prestito al Queens Park Rangers, squadra della Premier League. Per il difensore il trasferimento era diventato praticamente matematico dopo l’acquisto di Djamel Mesbah, che ricopre il suo stesso ruolo.

Il destino di Taiwo somiglia molto a quello di Didac Vilà. Lo spagnolo, preso nel gennaio 2011, dopo pochi mesi fu rispedito in prestito all’Espanyol. Al termine di questa stagione il club di via Turati deciderà cosa fare: sia per quanto riguarda Didac, sia per ciò che riguarda Taye. L’impressione è che i due difficilmente rientreranno alla base, anche perché non incontrano un grande favore da parte del tecnico.

Intanto Allegri sembra avere scoperto in casa il vero terzino sinistro: Urby Emanuelson. L’olandese, inconcludente quando agisce da trequartista, diventa infatti molto efficace arretrato in difesa e libero di proiettarsi in avanti. Ibrahimovic ha detto che Emanuelson deve stare lì, nel ruolo che ricopreva anche nell’Ajax. Anche il tecnico del Milan, ormai, ha capito che là l’olandese può risolvere molti guai. Ci sarebbe da stupirsi, visti gli scarsi risultati, se Emanuelson tornasse a fare il fantasista.

Commenti