Calciomercato, l’agente di Maxi Lopez fa il punto sul riscatto

L'ex attaccante di Barcellona e Catania ha segnato due gol con la maglia rossonera, l'ultimo - molto bello - in Coppa Italia contro la Juventus. Il riscatto è fissato a 9 milioni di euro.

di Gianni Monaco 22 marzo 2012 13:41

Quella legata a Maxi Lopez è stata una delle principali telenovele dell’ultima sessione di calciomercato. Il Milan ha iniziato a seguire l’attaccante con attenzione a partire da novembre. A dicembre Galliani aveva detto che non rientrava più fra gli obiettivi. A fine gennaio la retromarcia, dopo il gran rifiuto del Manchester City per Carlos Tevez. L’ex centravanti del Barcellona e del Catania è arrivato in prestito oneroso con diritto di riscatto. Dunque, da parte dei rossoneri, non c’è obbligo di rilevare il cartellino, valutato circa 9 milioni di euro.

Tutto, però, lascia pensare che Maxi Lopez resterà un calciatore del Milan. Il giocatore argentino è andato a segno già due volte: contro l’Udinese in campionato e contro la Juventus in Coppa Italia. Il suo agente, Andrea D’Amico, ritiene che ci siano le possibilità che vestirà la maglia del Milan anche nelle prossime stagioni.

“Difficile prevedere se il club di via Turati lo riscatterà a fine stagione – ha detto il manager. – Ho comunque sensazioni posotive, Maxi è un giocatore importantissimo per i rossoneri, lo sta dimostrando sul campo, è un attaccante moderno. La sfida di Udine potrebbe aver rappresentato per lui e per il Milan un momento fondamentale”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti