Calciomercato, il futuro di Acerbi è già deciso

Il difensore è attualmente in comproprietà fra il Genoa e il Chievo Verona. Acerbi sta disputando un'ottima stagione.

di Gianni Monaco 19 Aprile 2012 11:13

Francesco Acerbi, 24 anni, è stato indubbiamente una delle sorprese positive di questo campionato. Dopo un inizio un po’ stentato, il difensore si è imposto come titolare inamovibile nel Chievo Verona, inanellando prestazioni di qualità in serie. Di lui si è accorto per primo il Milan. Quando Braida e Galliani hanno visto come Acerbi ha marcato Ibrahimovic a Verona (lo svedese è stato praticamente annullato), si sono convinti a portarlo in rossonero.

Il giocatore è in comproprietà fra Genoa e Chievo. Ma a riscattare Acerbi saranno i liguri. Secondo Tmw, la società di Preziosi girerà il difensore centrale proprio al Milan. Il diavolo e il grifone si sarebbero già accordati per un prestito con diritto di riscatto. Si tratta della stessa formula, in pratica, che i due club utilizzarono per Sokratis Papastathopoulos, anche se sappiamo tutti, poi, come è andata.

Con Acerbi il Milan sistemerebbe la difesa, riempiendo il vuoto che sarà lasciato da Alessandro Nesta. L’ex laziale ha detto che non andrà alla Juventus, ma allo stesso tempo è difficile che resti in rossonero. In bilico è Mario Yepes, anche lui in scadenza di contratto. Nel caso il colombiano andasse via, sarebbe pronto Cesare Natali, ora alla Fiorentina.

Commenti