Beckham-Olimpiadi di Londra 2012: “Voglio esserci come giocatore!”

di David Spagnoletto 13 aprile 2011 10:58

Beckham vuole giocare le Olimpiadi di Londra 2012. “Mi piacerebbe esserci come giocatore”, ha detto il calciatore inglese.

L’ex centrocampista di Manchester, Milan e Real, attualmente fra le fila dei Los Angeles Galaxy, ha il desiderio di giocare la competizione internazionale.

Mi sento in forma, – ha aggiunto Beckham – mi sento bene quando gioco e ho un buon rendimento. Devo proseguire così. Tra un paio di mesi penserò a quello che voglio fare”.

Il contratto del giocatore con la squadra della lega professionistica statunitense MLS scade nel prossimo novembre e già nelle settimane passate si è vociferato di un suo ritorno in Premier League con la maglia di quel Tottenham, che calcisticamente gli ha dato i natali prima della grande ribalta del calcio europeo.

L’opzione Spurs per Beckham vorrebbe dire non perdere la forma fisica in vista dei Giochi che si disputeranno in Inghilterra. Già nelle stagioni al Milan l’inglese aveva dimostrato una grande affidabilità e si era dimostrato un professionista esemplare, tanto da lasciar stupito tutto l’ambiente rossonero.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti