Ancelotti alla Roma, ora si può

di Gioia Bò 13 aprile 2011 19:50

L’eliminazione del Chelsea dalla Champions League avvicina Carlo Ancelotti al suo sogno neanche tanto segreto, quello di allenare la Roma, squadra con la quale ha giocato per otto stagioni negli anni ’80, vincendo anche uno scudetto.

I tabloid inglesi danno ormai per certo il ritorno del tecnico di Reggiolo in Italia e tutti gli indizi portano verso la Capitale, un po’ per il desiderio di Ancelotti di allenare i giallorossi e un po’ per la necessità della società di trovare un allenatore esperto, che possa costruire un progetto valido per il futuro.

L’avvento di Thomas Di Benedetto alla guida del club (la firma è prevista a giorni) arriverebbe proprio nel momento giusto, poiché è improbabile che il patron del Chelsea scelga ancora di puntare su un tecnico che ha fallito tutti gli obiettivi stagionali e – in particolare – quello della Champions League, vero pallino dei Blues.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti