Ancelotti licenziato dal Chelsea, ma niente Roma per lui

di Gioia Bò 23 Maggio 2011 8:13
Spread the love

Che Carlo Ancelotti fosse destinato a lasciare la panchina del Chelsea lo si era capito qualche settimana fa, all’indomani dell’eliminazione dalla Champions League. Forse nessuno però si aspettava che la cacciata del tecnico italiano fosse così repentina, comunicata al fischio finale dell’ultima gara di Premier League.

Carletto Ancelotti quindi lascia la panchina dei Blues dopo due soli anni di rapporto, un primo ed un secondo posto in campionato ed una coppa d’Inghilterra messa in bacheca.

Al suo posto potrebbe arrivare Guus Hiddink, attualmente ct della Turchia, ma nelle ultime ore si fanno sempre più insistenti le voci che vedono l’arrivo di Villas Boas. E Ancelotti che fine farà? Per mesi si è parlato di un suo possibile arrivo a Roma, ma il diretto interessato proprio ieri ha chiuso le porte all’Italia, dichiarando di voler restare in Inghilterra, anche a costo di scendere di categoria per finire sulla panchina del West Ham.

Commenti