Del Piero parla dal Giappone, ma è ancora incerto sul futuro

L'ex capitano della Juventus Alessandro Del Piero ha tenuto una conferenza stampa durante una partita amichevole.

di Ivano Sorrentino 21 luglio 2012 16:44

Alessandro Del Piero ha ormai lasciato la Juventus da diversi mesi, ma riguardo il suo futuro l’attaccante sembra essere ancora indeciso. Molte sono infatti le offerte che sono arrivate all’ex capitano dei bianconeri, ma non è arrivata ancora quella che ha convinto del tutto il giocatore ad accettare.Thailandia, Stati Uniti o Giappone sono i paesi in cui Del Piero potrebbe andare a giocare e ieri, proprio dal paese nipponico, ha tenuto una conferenza stampa dopo aver partecipato ad una gara amichevole con incasso devoluto alle vittime dello tsunami e del terremoto che ha colpito l’Asia.Queste sono state le parole del giocatore:

“Prima di tutto io voglio ringraziare chi di dovere per avermi invitato ed avermi dato la possibilità di partecipare a questa splendida serata. Sono contento di aver dato il mio piccolo contributo, ma era importante essere qui per dare il supporto non solamente alla parte Nord del Giappone ma a tutto il paese che mi ha sempre supportato e mi ha sempre sostenuto durante i miei anni di carriera. La prima cosa che voglio dire è quindi ‘Grazie’, la seconda ‘Spero di tornare presto, mi piace veramente molto il vostro paese. In campo ho visto che i calciatori giapponesi sono fisicamente forti e molto preparati, ho visto anche qualche talento. In campo il livello è stato molto alto, tutte e due le squadre erano organizzate. Permettetemi di ringraziare il coach, sono arrivato solamente ieri e mi ha messo nelle migliori condizioni per poter esprimermi. Tornerò in Italia con una grande gioia dentro di me.Giocare per un club giapponese? Non sono ancora dove giocherò nella prossima stagione, ma il fatto che non abbia ancora una squadra mi ha permesso di essere qui stasera. Non sarà certo una decisione facile dopo aver giocato per 19 anni nella Juventus, ma io sono sereno. Con la mia nuova squadra io comincerò una nuova avventura, sempre col piacere di giocare a calcio, così come è stato stasera“.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti