Zidane vuole rimettersi in gioco

L'ex calciatore francese è pronto a tornare sui campi ma in una veste diversa da quella a cui eravamo abituati.

di Ivano Sorrentino 27 giugno 2012 1:27

Zinedine Zidane ha lasciato il calcio giocato con la brutta sconfitta della sua nazionale contro l’Italia nella finale dei mondiali del 2006. Da quel momento il campione francese non ha più solcato il campo lasciando il mondo del calcio sicuramente con l’amaro in bocca.

L’ex giocatore della Juventus e del Real Madrid però è pronto a tornare sulle scene calcistiche europee, questa volta non da giocatore ma da allenatore:“Mi piacerebbe scendere in campo in una veste diversa dal solito, sarebbe bello. Allenare mi ha sempre appassionato e mi sento assolutamente in grado di guidare una squadra europea, ora ho la maturità giusta per farlo”.

Il calciatore francese dunque sembra aver voglia di rimettersi in gioco e a 40 anni Zidane sente di avere la maturità giusta: “Sento di avere una mentalità diversa da quella di quando ero un calciatore, con il senno di poi non rifarei sicuramente alcuni errori”.

22 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti