Valencia-Real: bel gol di Ronaldo e pazza esultanza di Mourinho

Il Real Madrid ottiene una vittoria molto importante contro il Valencia, grazie anche ad un gran gol di Ronaldo per cui l'allenatore dei Blancos fa fatica a contenere l'esultanza.

di Flavio Li Volsi 20 novembre 2011 15:04

Nessuna delle due situazioni si tratta di una novità: né il gol di pregevole fattura di Cristiano Ronaldo, il fuoriclasse portoghese del Real Madrid, né dell’esultanza originale del suo connazionale allenatore Josè Mourinho.

Ma durante Valencia-Real Madrid, la partita della 13esima giornata di Liga disputata ieri e finita 3-2 per i Blancos, i due episodi hanno avuto luogo nello stesso momento, quando Ronaldo ha segnato il terzo gol per la sua squadra. Quel che emerge da questa rete è un senso del gol invidiabile: su una parabola altissima, Ronaldo ha il merito di riuscire a strappare il pallone dall’intervento del portiere avversario e, da posizione defilata, riuscire a metterlo sul secondo palo. Mentre il giocatore esulta con una corsa all’indietro e conseguente distesa per terra, il suo allenatore Mourinho fa di  meglio: tra la gioia generale, prende e salta in groppa al centrocampista Callejon agitando i pugni. E in effetti, come dargli torto? Il gol è di vitale importanza, perché decisivo per la vittoria che garantisce il primato in Liga al Real Madrid, ora tre punti sopra ai rivali del Barcellona.

Di seguito, il video del gol e delle particolari esultanze.

Valencia-Real: bel gol di Ronaldo e pazza esultanza di Mourinho

8 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti