Tweet razzista, Morganella perde le Olimpiadi

Il giocatore del Palermo è stato espulso dalla propria Nazionale, che non ha tollerato il suo commento su Twitter.

di David Spagnoletto 31 luglio 2012 12:39

Michel Morganella ha perso le Olimpiadi a causa di un tweet razzista. Il difensore del Palermo (nella stagione passata al Novara) è stato espulso dalla Svizzera e non potrà continuare la sua partecipazione a Londra 2012 per avere scritto il seguente commento sul proprio profilo Twitter:

“Distruggerò i sudcoreani, devono bruciare tutti” (“Je fonsde out les coreen allez sout vous lebru”).

Commento che è stato scritto dopo la sconfitta della sua Nazionale contro la Corea del Sud e ha indotto il capo della delegazione elvetica ai Giochi di Londra, Gian Gilli, a rispedirlo in patria.

A nulla sono valse le scuse del giocatore che ha provato a fare dietrofront:

“Mi scuso per quanto scritto in precedenza, spinto dalle emozioni. Scusate il mio comportamento”.

Gilli e tutta la delegazione non hanno perdonato il rosanero, ritenendo opportuno un suo allontanamento dai Giochi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti