Tutti contro tutti nella Lazio, interviene Lotito

di Gianni Monaco 9 Gennaio 2012 14:02
Spread the love

Sembra un film già visto parecchie volte. La Lazio ha un inizio di campionato strepitoso e riesce a concorrere per la vetta. Ma dopo una decina di partite qualcosa nel meccanismo si inceppa e la squadra si allontana inesorabilmente dal vertice.

Ora la Lazio è a 7 punti dalla coppia di testa formata da Milan e Juventus. Ma, se le aquile dovessero compiere un altro passo falso nel prossimo week end, rischierebbero di andare fuori persino dalla zona Europa League.

Dopo il pesante 4-0 subito a Siena, il clima a Formello è tesissimo. I quotidiani sportivi parlano di un tutti contro tutti. Buona parte della squadra sembra ormai remare contro un tecnico, Edy Reja, costantemente in bilico.

“Si può anche perdere, ma la cosa essenziale è l’atteggiamento – ha tuonato il presidente della Lazio, Claudio Lotito. – Non c’è stato a Siena quello giusto, nemmeno contro il Chievo Verona, è stato qualcosa di inaccettabile. C’è qualcosa che non va e che forse nessuno mi vuole spiegare. Da oggi sia io che Tare saremo più presenti”.

Commenti