Europa League, la Lazio supera di misura lo Zurigo

Le aquila vincono grazie a una rete di Brocchi nella ripresa. Ora nella classifica del Girone D è seconda dietro allo Sporting Lisbona.

di Gianni Monaco 3 Novembre 2011 21:06

Seconda in campionato, la Lazio ha voglia di risalire la classifica anche in Europa League. Reja, almeno inizialmente, rinuncia ad alcuni dei titolari. Hernanes, Konko, Brocchi e Cissè vanno in panchina. Subito in campo Zauri, Cana, Sculli e Rocchi.

Parte forte lo Zurigo, con Alphonse che impegna Marchetti già al 2′ con un bel tiro da fuori area. La risposta della Lazio è affidata a Cana, la cui conclusione viene respinta da Leoni. La Lazio fa fatica a trovare gli spazi. Ci prova allora Lulici, al 34′, con una conclusione da fuori area. Ancora il portiere degli svizzeri dice di no. Dopo un noioso prima tempo, il risultato è fermo sullo 0-0.

Nella ripresa dentro subito Brocchi per Lulic e Cissé per Klose. Le mosse si rivelano assai azzeccate. Al 62′, infatti, Cissé serve di tacco Brocchi il cui tiro, deviato, si insacca in rete: è l’1-0. L’ex attaccante del Liverpool ha poi un altro paio di occasioni per raddoppiare, ma non le sfrutta, mentre gli svizzeri sono totalmente incapaci di reagire.

Termina 1-0 per le aquile. Nell’altro match del Girone D di Europa League, Vaslui batte Sporting Lisbona 1-0. Ora la situazione in classifica è la seguente: Sporting Lisbona 9 punti; Lazio e Vaslui 5; Zurigo 2.

Commenti