Tra il Milan e Ganso spunta Leonardo

di David Spagnoletto 15 Luglio 2011 14:57
Spread the love

Leonardo si è inserito nella trattativa fra il Milan e il Santos per Ganso. Secondo L’Equipe, infatti, il nuovo direttore generale del Psg ha offerto 30 milioni di euro alla società brasiliana per l’astro nascente del calcio verdeoro.

Società brasiliana che però non vuol far partire il suo gioiello prima del Mondiale per club, forte anche della clausola rescissoria di 50 milioni di euro che vale per le squadre straniere.

L’intromissione per Ganso non farà altro che acuire le tensioni fra il Milan e Leonardo, che dal suo addio alla panchina del Diavolo non ha mai avuto un bel rapporto con tutto l’ambiente rossonero.

A testimoniarlo l’ormai famoso coro di Gennaro Gattuso contro l’ex tecnico durante i festeggiamenti del 18esimo scudetto. Coro né bello e né elegante, ma una cartina di tornasole che fa capire bene quali siano gli attuali rapporti fra il Milan nel suo complesso e Leo. I problemi erano nati durante l’anno in cui il brasiliano a guidato la squadra, aumentati meno dall’approdo del tecnico all’Inter nel gennaio scorso.

Commenti