Sorteggio Champions League, Allegri: “Battiamo il Barça e andiamo in finale”

di David Spagnoletto 16 marzo 2012 16:30

L’urna di Nyon ha voltato le spalle al Milan, che nei quarti di finale di Champions League affronterà il Barcellona. Massimiliano Allegri, pur riconoscendo la forza della squadra di Pep Guardiola, non fa drammi:

“Abbiamo trovato la squadra più forte, però dobbiamo vedere il lato positivo e può essere una semifinale anticipata. È un sorteggio difficile ma dai due confronti giocati finora con il Barcellona, soprattutto il secondo, abbiamo dimostrato che possiamo fare bene. Dobbiamo essere positivi, potevamo trovarla in semifinale e quindi sarebbe stato lo stesso”.

Dichiarazioni che il mister rossonero ha rilasciato ai microfoni di Milan Channel dopo il sorteggio di Champions.

Nella fase a gironi la Ibra e compagni hanno già giocato contro i bluagrana. Al Cam Nou finì 2-2 con gol allo scadere di Thiago Silva, a San Siro Messi e co si imposero per 2-3.

Anche Adriano Galliani ha commentato lo scontro diretto con il Barça:

“Sarà dura anche per loro. Anche l’Inter nell’anno della Champions ha preso Chelsea e Barcellona. Sulla carta è possibile arrivare in finale, ma non corriamo troppo. Conta poco giocare in casa l’andata. Speriamo di recuperare qualcuno. Domani saremo in emergenza con il Parma. Siamo orgogliosi di essere in Champions, dovremo fare un po’ meglio rispetto alla fase a gironi quando nel computo abbiamo perso 5-4 con un rigore un po’ generoso per loro. Messi è inarrivabile, è il più grande di tutti. Abbiamo cultura e tradizione come loro. Sarà festa del calcio. Abidal? Gli abbiamo fatto i migliori auguri, ma non abbiamo mai pensato a lui in passato”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti