Settimana di coppe nazionali: il resoconto

Non solo serie A e League Cup. In campo anche i turni eliminatori della Coupe de la Ligue, la SFB Pokal e la Copa del Rey

di Antonio Pio Cristino 2 novembre 2012 11:18

Sono stati giorni frenetici per il calcio europeo che, esonerato dagli impegni delle coppe europee, si è concentrato nei turni delle varie coppe nazionali e, come nel casa dell’Italia, del campionato. Se la League Cup inglese ha visto varie grandi passare a fatica (Arsenal su tutte) o addirittura uscire fuori dalla competizione (Liverpool e Tottenham), anche nelle altre nazioni calcistiche di maggior grido in Europa le sorprese non sono mancate.

COUPE DE LA LIGUE – Il big match dell’infrasettimanale europeo era previsto nella Coppa di Lega francese con l’incontro/scontro tra le due grandi Paris Saint Germain e Olympique Marsiglia. Negli ottavi della competizione i parigini hanno superato con un secco 2-0 i principali rivali anche in campionato grazie alle realizzazioni di due ex protagonisti del campionato italiano, Thiago Silva e Jeremy Menez. La formazione di Elie Baup ha chiuso il match in dieci uomini per l’espulsione del difensore centrale Fanni.

Il Bordeaux è uscito fuori dalla competizione, perdendo a sorpresa contro il redivivo Montpellier. Tinhan al 61′ ha esaltato i campioni di Francia in carica che hanno inoltre chiuso il match in inferiorità numerica per l’espulsione di Jeunechamp. Clamorosa eliminazione anche a Nizza, dove il forte Lione ha subito un eloquente 3-1 dai padroni di casa. La gara del ‘du Ray’ si è risolta totalmente negli esaltanti primi quindici minuti del tempo grazie alle reti di Eysseric, Traoré e Civelli, intervallate dal momentaneo 1-1 di Gomis. Il Lione ha chiuso la sua avventura in dieci per la doppia ammonizione subita da Bisevac.

Arles e Monaco, uniche due formazioni di Ligue 2 impegnate negli ottavi della Coppa, hanno ceduto rispettivamente a Rennes, 1-0, e al Troyes, 1-2 al ‘Louis II’. La sorpresa della Ligue 1 Tolosa ha invece segnato il passo dinanzi al Lille, in rete al 117′ dei tempi supplementari con Roux, mentre il Saint Etienne ha espugnato nettamente il campo del Sochaux, 0-3. La gara tra Bastia e Auxerre è stata invece rimandata.

DFB POKAL – Il Bayern Monaco si riprende rapidamente dal primo KO stagionale in campionato subito domenica scorsa dal Bayer Leverkusen, passeggiando contro il Kaiserslautern nei sedicesimi di finale. I bavaresi si sono imposti 4-0 grazie alle doppiette di Pizarro e Robben. Turno facile anche per il Borussia Dortmund che ha vinto 4-1 sul campo dell’Aalen, e per lo Schalke 04, vittorioso 3-0 sul Sandhausen. Bayer Leverkusen, Augusta e Hannover hanno invece fatto più fatica per superare rispettivamente Arminia Bielefeld (2-3 solo ai supplementari), Munster (appena 0-1) e Dynamo Dresda (5-4 ai rigori). Hanno passato il turno anche il Wolfsburg, lo Stoccarda, il Magonza e il Fribrugo, mentre le formazioni delle categorie minori a raggiungere gli ottavi sono state il Colonia, il Kickers Offenbach, il Karlsruher, il Bochum e il Monaco 1860.

Nel big match del secondo turno eliminatorio di DFB Pokal si è registrato incece il passaggio del Fortuna Dusseldorf ai danni del Borussia Moenglabdach. I biancorossi hanno centrato l’obiettivo nei tempi supplementari grazie alla rete del subentrato Rafael. In precedenza la formazione neopromossa in Bundesliga aveva anche sbagliato un rigore con Langeneke.

COPA DEL REY – In Spagna, Real Madrid, Barcellona e Valencia hanno ‘quasi’ passato tranquillamente il quarto turno di Copa Del Rey, vincendo ampiamente le sfide che le vedevano opposte rispettivamente all’Alcoyano, all’Alaves e al Llagostera. Anche l’Atletico Madrid e il Getafe hanno staccato il biglietto vincente nell’andata disputata sui campi di Jaén e Ponferradina. A sopresa sono uscite sconfitte  dalla prima gara del turno l’Osasuna, il Real Sociedad, il Levante, il Celta Vigo e il Rayo Vallecano, formazioni della Liga, contro le più modeste Sporting Gijon, Còrdoba, Melilla, Almeira e Las Palmas, mentre l’Athletic Bilbao è stato costretto allo 0-0 ad Eibar. Anche Deportivo La Coruna-Mallorca è terminata con un pareggio, mentre le gare clou tra Siviglia ed Espanyol e Valladolid contro Betis Siviglia sono terminate rispettivamente, 3-1 e 1-0. Infine il Malaga ha vinto 4-3 sul campo del Cacereno.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti