Serie B, il punto sulla 19° giornata

Volano Sassuolo e Livorno, si ferma il Verona. Nel Padova esonerato Pea, al suo posto Colomba.

di Antonio Ferraro 18 dicembre 2012 12:02

Nella 19esima giornata della Serie B, volano le prime due della classe, Sassuolo e Livorno. Gli emiliani si impongono 3-1 all’Euganeo di Padova. I neroverdi trovano il doppio vantaggio in 16 minuti con Terranova e Bianchi. Accorcia le distanze Farias, ma subito dopo Boakye chiude i conti. La sconfitta costa la panchina al tecnico dei veneti Fulvio Pea, sostituito da Franco Colomba. Nell’anticipo di venerdì, invece, il Livorno aveva battuto 2-1 la Ternana grazie alla grande prova di Luca Siligardi, che provoca un autorete (di Brosco) e segna il gol vittoria su punizione.

Perde contatto dalla vetta il Verona, che non va oltre lo 0-0 a Vercelli contro la Pro. In classifica, dalla squadra di Mandorlini accorcia le distanze il Varese, che fa tre gol al Grosseto (doppietta di Damonte e gol di Martinetti). La gara, però, viene interrotta all’82’ per nebbia. Il recupero degli ultimi 8 minuti dovrebbe essere fissato per il 19 gennaio.

In zona play-off vanno forte il Modena, che stende il Crotone con Ardemagni (doppietta) e Lazarevic, il Cittadella, che nel primo posticipo di ieri ha battuto la Reggina al Granillo (gol di Schiavon al 90′) e l’Empoli, che si impone sul Vicenza 2-0 (reti di Tonelli e Signorelli). Per i toscani è la quarta vittoria nelle ultime cinque partite.

Nel secondo Monday Night, il Brescia cade ad Ascoli: a punire gli uomini di Calori ci pensano Fossati e Feczesin. Perdono terreno dalle zone alte la Juve Stabia, che impatta in casa contro il Cesena (doppietta di Mezavilla per i campani, doppietta di Succi per i romagnoli), e lo Spezia, che non va oltre l’1-1 a Lanciano: abruzzesi in vantaggio con Minotti, il pari è di Okaka.

Secondo ko di fila per il Bari, che si fa battere 3-1 in casa dal Novara: Buzzegoli e Mehmeti portano sul 2-0 i piemontesi; ad accorciare le distanze è Fedato, ma Gonzalez chiude la gara su calcio di rigore.

Questa la classifica della Serie B:

Sassuolo 45; Livorno 42; Hellas Verona 36; Varese 29; Modena, Empoli e Cittadella 28; Brescia 27; Juve Stabia e Padova 26; Spezia 25; Ternana e Ascoli 21; Bari e Crotone 19; Vicenza 18; Cesena 17; Novara, Reggina e Virtus Lanciano 16; Pro Vercelli 15; Grosseto 11

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti