Serie B: ecco i risultati della giornata

Il Torino impatta a Bari mentre crollano Verona e Sassuolo. Tutti i risultati della 15esima giornata di ritorno del campionato cadetto.

di Ivano Sorrentino 21 Aprile 2012 22:48

La 15esima giornata di ritorno del campionato di serie Bwin si è aperta con l’incredibile posticipo di venerdì tra Padova e Pescara. Gli abruzzesi infatti sono riusciti a battere i veneti per 0-6, un risultato incredibile alla vigilia e che ha fatto scatenare una forte contestazione dei tifosi biancoscudati nei confronti del loro allenatore Dal Canto. La vittoria del Pescara assume ancora più valore per la lotta promozione in quanto tutte le squadre di vertice oggi non hanno brillato.

Il Torino infatti non è andato oltre lo 0-0 contro il Bari al San Nicola mentre hanno del clamoroso le due sconfitte rimediate da Verona e Sassuolo. I gialloblù infatti sono stati strapazzati da un ottimo Crotone per 3-1, mentre i neroverdi hanno perso in casa contro la matricola Gubbio per 0-2, forse questo può infatti definirsi il risultato più incredibile della giornata. In zona play-off invece continua la marcia della Juve Stabia che vince la sua quarta gara consecutive imponendosi sul campo del derelitto Albinoleffe per 1-2. Il brescia invece cade in casa di un Ascoli che nelle ultime uscite è apparso molto informa, i bianconeri infatti hanno ancora una volta sfoderato una buona prestazione battendo i lombardi per 3-1. La Samp invece impatta a Vicenza per 1-1.

Importante anche la vittoria della Reggina che si impone sul campo della Nocerina per 0-4, giocando una grandissima partita. Nelle zone basse della classifica l’Empoli perde punti in quanto esce sconfitta dall’incontro casalingo contro il Modena per 1-3. Ora si attende il posticipo di lunedì tra Varese e Grosseto e quello di martedì tra Livorno e Cittadella. I toscani infatti hanno preferito rimandare in settimana la sfida contro i veneti a causa della prematura scomparsa di Piermario Morosini, lutto che oggi è stato ricordato con grande commozione su tutti i campi della serie B con minuti di raccoglimento e magliette raffiguranti il viso dello sfortunato calciatore.

Commenti